Orzinuovi

Dopo 103 giorni Giovanni Martinelli batte il CoVid: è lui l’highlander della Bassa

Ha rischiato di morire più volte ma ora è uscito dall'ospedale

Dopo 103 giorni Giovanni Martinelli batte il CoVid: è lui l’highlander della Bassa
Bassa, 03 Luglio 2020 ore 15:33

Giovanni Martinelli, 61 anni, è l’highlander di Orzinuovi.

Batte il CoVid dopo 103 giorni

E’ rimasto ricoverato per tre mesi all’ospedale di Chiari dopo che il Coronavirus l’ha colpito nella maniera più forte. Ha dovuto sopportare e subire tutte le sue conseguenze, come la trombosi grave a un piede. L’essere attaccato per settimane ai ventilatori polmonari perché affetto da due tipi di polmonite diversi: quella interstiziale e quella batterica. Dipendere dall’ossigeno e avere sempre fame di aria. Non potersi muovere se non sul lettino, trasportato da medici e infermieri, che correvano dalla Medicina generale alla Rianimazione, per le sue condizioni precarie.
E’ stato più volte sul filo del rasoio, i medici non erano poi così ottimisti… Eppure, Giovanni è vivo.
E mercoledì sera è addirittura stato dimesso dal presidio dell’Asst per andare in un centro di riabilitazione a Lumezzane, dove dopo la terapia respiratoria e motoria potrà finalmente tornare a casa.
Un miracolo. Sia per lui che per la sua famiglia, che non vede l’ora di abbracciarlo.

 

L’intervista completa oggi, venerdì 4 luglio, su ManerbioWeek e ChiariWeek.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia