Cronaca
cambio di sacerdoti

Don Gigi Guerini e don Nicola Signorini lasciano Passirano

Il vescovo ha nominato parroco di Passirano don Giovanni Insonni di Cortenedolo, classe 1959, e don Paolo Ravarini vicario collaboratore, originario di Monticelli Brusati.

Don Gigi Guerini e don Nicola Signorini lasciano Passirano
Cronaca Sebino e Franciacorta, 09 Agosto 2021 ore 09:17

Il paese si prepara a salutare don Gigi Guerini e don Nicola Signoroni. Una notizia sicuramente inaspettata e che ha colto tutti alla sprovvista. Infatti, proprio negli scorsi giorni, con un nota ufficiale della Diocesi di Brescia è stato annunciato che i due sacerdoti lasceranno (ma ancora non si sa quando) Passirano e sono anche stati annunciati i nomi dei successori.

Don Gigi Guerini e don Nicola Signorini lasciano Passirano

"Carissimi fedeli della parrocchia di San Zenone in Passirano, San Vigilio in Monterotondo e San Lorenzo in Camignone - ha scritto il vicario episcopale territoriale, don Mario Bonomi - Il vescovo Pierantonio Tremolada mi incarica di comunicarvi la nomina del vostro parroco, il reverendo don Gigi Guerini, a vicario parrocchiale delle comunità di “S. Maria Annunciata” in Binzago, di “San Michele Arcangelo” in Gazzane e di “San Zenone” Odolo, dei “Ss. Pietro e Paolo” in Preseglie, e la nomina del reverendo don Nicola Signoroni a parroco delle medesime, a norma del canone 523. Risiederanno entrambi nella canonica di Odolo in un clima di fraternità sacerdotale e vivranno a tempo pieno la loro opera pastorale a servizio di tutte quattro le comunità. Inoltre, ha nominato vostro parroco don Giovanni Insonni di Cortenedolo, nato il 13 settembre 1959, ordinato a Brescia il 9 giugno 1984 e don Paolo Ravarini collaboratore delle vostre comunità, nato il 30 gennaio del 1937 a Monticelli Brusati e ordinato a Brescia il 23 giugno del 1962".

Nei prossimi mesi si saprà qualcosa di più sulle date d’uscita e d’ingresso dei sacerdoti, ma la comunità è dispiaciuta di dover lasciare don Nicola e don Gigi, appena rientrato dopo il Covid.

"Il vescovo esprime gratitudine immensa a don Gigi e don Nicola e vi esorta ad accogliere con gioia e disponibilità don Giovanni e don Paolo, soprattutto in in assenza di un vicario parrocchiale per l’oratorio - ha concluso don Mario Bonomi - Il vescovo assicura la sua personale vicinanza e la sua affettuosa preghiera e invoca su tutti voi di cuore la benedizione del Signore".

Necrologie