FLERO

“Dobbiamo controllare il contatore”: anziana derubata da finti tecnici

Per rendere tutto più veritiero hanno spruzzato nella stanza una sostanza che ha provocato malessere nella 73enne

“Dobbiamo controllare il contatore”: anziana derubata da finti tecnici
Cronaca Brescia, 12 Dicembre 2020 ore 08:57

Un piano, molto simile ad altri, questa volta ha colpito una signora anziana residente a Flero. La donna, 73 anni, pensionata, è stata derubata da una coppia di giovani ladri che si è presentata alla porta della signora dicendo di essere funzionari dell’A2A, il gestore del servizio idrico.

Il furto

Una volta entrati in casa i due malviventi hanno convito la donna che fosse in corso una fuga di gas e per rendere tutto più veritiero hanno spruzzato nella stanza una sostanza che ha provocato malessere nella 73enne. Con l’anziana messa fuori gioco, è stato quindi semplice poi rubare monili in oro e 150 euro che la donna aveva nel cassetto del comodino. La 73enne si è accorta del furto solo dopo essersi ripresa dalla sostanza narcotizzante respirata. A quel punto ha chiamato i parenti e successivamente è partita la denuncia.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità