Cronaca
Controlli

Dipendente e cliente senza mascherina: chiuso un locale a Castelcovati

Il NAS ha scoperto, a sua volta, il mancato aggiornamento dei documenti autorizzativi all’apertura dell’attività e la vendita di prodotti scaduti

Dipendente e cliente senza mascherina: chiuso un locale a Castelcovati
Cronaca Bassa, 18 Dicembre 2021 ore 17:44

Dipendente e cliente senza mascherina: chiuso un locale a Castelcovati.

Controlli Covid

Tra venerdì 17 e sabato 18 dicembre i militari della Stazione Carabinieri di Castrezzato hanno organizzato un articolato servizio notturno di controllo del territorio concentrato sulla verifica del rispetto della normativa destinata al contenimento della pandemia da coronavirus. Insieme a loro erano presenti una pattuglia della Sezione Radiomobile e i Carabinieri dei reparti speciali del Nucleo Antisofisticazione Alimentare di Brescia e dell’Unità Cinofila di Orio al Serio (BG). Presente anche la Polizia Locale di Castelcovati.

Chiusura

I controlli hanno interessato principalmente un locale del centro di Castelcovati dove un dipendente e un cliente sono stati sorpresi senza le mascherine indossate e pertanto l’esercizio commerciale è stato sanzionato con la chiusura precauzionale di 5 giorni. Il NAS ha scoperto, a sua volta, il mancato aggiornamento dei documenti autorizzativi all’apertura dell’attività e la vendita di prodotti scaduti. Queste due violazioni hanno portato ad una sanzione pecuniaria complessiva di 1.258 euro.

Denuncia

Anche a causa della forte nebbia notturna i Carabinieri hanno proseguito la vigilanza della circolazione stradale, denunciando per guida in stato di ebbrezza e rifiuto di sottoporsi all’alcol test due uomini che provocavano sinistri stradali rispettivamente a Chiari e a Castegnato, uscendo di strada con le proprie vetture.

Necrologie