Cronaca
In manette

Deteneva illegalmente materiale esplosivo e pirotecnico, arrestato un sessantenne

Il materiale è stato sequestrato, l'uomo è finito ai domiciliari

Deteneva illegalmente materiale esplosivo e pirotecnico, arrestato un sessantenne
Cronaca Alto Mantovano, 06 Dicembre 2022 ore 08:44

In manette un sessantenne, deteneva illegalmente materiale esplosivo e pirotecnico. Quest'ultimo è stato posto sotto sequestro da parte degli inquirenti, il sessantenne residente nell'alto Mantovano è finito ai domiciliari

Deteneva illegalmente materiale esplosivo e pirotecnico, in manette

Nella giornata di venerdì 2 dicembre 2022, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Castiglione delle Stiviere hanno tratto in arresto in flagranza di reato un sessantenne residente nell’alto Mantovano. L'uomo è ritenuto in ipotesi accusatoria responsabile di detenzione illegale di materiale esplodente.

Cosa è stato trovato all'interno della sua abitazione?

L’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Mantova e finalizzata a contrastare la detenzione e la vendita illegale di materiale esplosivo e pirotecnico, ha consentito  di rinvenire all’interno dell’abitazione dell’interessato una copiosa quantità di ordigni esplosivi di fattura artigianale, tra i quali petardi comunemente chiamati “cipolle” contenenti un rilevante quantitativo di polvere pirica, batterie di “fuochi” di variegata potenza esplosiva, il tutto già idoneamente confezionato.

Materiale sequestrato, richiesta e ottenuta la convalida dell'arresto

Il materiale rinvenuto, periziato dai militari della settima sezione artificieri del nucleo investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Milano, è stato sequestrato. La Procura della Repubblica ha richiesto e ottenuto la convalida dell’arresto e la misura cautelare degli arresti domiciliari .

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie