Cronaca

Delusione d’amore: tenta il suicidio

Delusione d’amore: tenta il suicidio
Cronaca Montichiari, 26 Giugno 2017 ore 17:13

Era rimasto deluso dall’ultima storia andata a finire male. E’ questa la motivazione per il quale un bresciano di 42 anni, ha tentato di suicidarsi con il gas di scarico dell’auto. L’uomo, di Niardo, è stato salvato in extremis dal fratello.

Aveva progettato tutto con cura. Dopo aver collegato il tubo di scarico all’abitacolo si era infilato in auto e li avrebbe aspettato la morte che in quel momento credeva di desiderare. Verso mezzogiorno però l’arrivo del fratello, allarmato da un messaggino arrivatogli sul telefono, assieme a una pattuglia dei carabinieri.

Dopo aver rotto immediatamente il finestrino e aperto la portiera, hanno trovato il 42enne seduto sul sedile privo di sensi. Portato in codice rosso all’ospedale di Esine, l’intervento tempestivo del fratello gli ha salvato la vita.


Necrologie