29 anni + 1

Dello celebra il fungo chiodino nel pieno rispetto delle norme anti Covid

La ricorrenza del fungo chiodino, quest'anno in forma ridotta, è stata celebrata nel suo trentesimo anniversario.

Dello celebra il fungo chiodino nel pieno rispetto delle norme anti Covid
Cronaca Bassa, 25 Ottobre 2020 ore 11:32

Si è tenuta questa mattina (domenica) l'inaugurazione della trentesima edizione della ricorrenza del Fungo Chiodino di Dello anche se quest'anno non si può parlare di sagra vera e propria mancando stand gastronomici e bancarelle, una cosa però è certa, l'entusiasmo non è venuto meno.

Il fungo chiodino protagonista

Ventinove edizioni più una, così è stata definita questa trentesima edizione caduta in un anno alquanto particolare. Un traguardo importante che il primo cittadino Riccardo Canini ha voluto celebrare manifestando la sua vicinanza alla popolazione, invitandola a mettere in atto nella quotidianità comportamenti corretti e rispettosi della propria ed altrui salute, armandosi di pazienza e certi che questo momento buio passerà. L'atmosfera che si è respirata comunicava un certo stato di preoccupazione, le presenze sono state contingentate dotando i presenti di posti a sedere numerati. Anche la banda civica di Dello, che ha contribuito a rallegrare gli intervenuti,  ha seguito un percorso opportunamente predisposto per entrare ed uscire.

Nessun assembramento

Tali misure accompagnate dalla presenza degli uomini della Protezione Civile e dai Carabinieri hanno impedito che si verificassero assembramenti. Nel corso della mattinata è stata inoltre inaugurata in sala consiliare la mostra fotografica Le parole con il gessetto visitabile dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19 con ingresso contingentato. A prendere parte all'evento anche il sindaco di Corzano Giovanni Benzoni.

Necrologie