Quinzano d'Oglio

Danni erariali per quasi un milione, il sindaco denuncerà le precedenti Amministrazioni

Svelate tutte le cifre

Danni erariali per quasi un milione, il sindaco denuncerà le precedenti Amministrazioni
Cronaca Bassa, 06 Dicembre 2020 ore 15:00

«Danni erariali per centinaia di migliaia di euro, depositerò tutto alla Corte dei conti e alla Procura della Repubblica». E c’è ancora da fare chiarezza sulla Quinzano Servizi. Il sindaco Lorenzo Olivari ha deciso di fare chiarezza e mettere un punto alle partecipate.

Tutte le anomalie riscontrate

Non esisteranno più società partecipate a Quinzano dato che nell’ultimo Consiglio comunale, il sindaco Lorenzo Olivari ha deciso di mettere la parola «fine» a tutte le «collaborazioni» con il Comune.
Questo a causa di una serie di «anomalie», che si sono ripetute nel corso degli anni e che hanno fatto perdere al Comune fior di quattrini, causando possibili danni erariali: soldi che se ne sono andati e che non torneranno più, nelle tasche dei quinzanesi.
Il problema maggiore, come è ovvio, è la Quinzano Servizi, ora in liquidazione, che ha accumulato debiti su debiti e sulla quale bisogna ancora fare chiarezza ma per capire meglio la situazione, la scia del denaro è tracciabile dagli anni 2011/2012, e riporta quasi un milione di euro di debiti
Olivari, di fronte a questi dati, ha assicurato che con certezza denuncerà

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità