Chiari

Dall’auto esce un forte odore di hashish: 40enne arrestato dalla Polstrada di Chiari

La pattuglia lo ha fermato in A35.

Dall’auto esce un forte odore di hashish: 40enne arrestato dalla Polstrada di Chiari
Cronaca Bassa, 15 Dicembre 2020 ore 11:34

E’ successo negli scorsi giorni sull’autostrada A35, all’altezza del Comune di Bariano (nella bergamasca). L’uomo, già pregiudicato, è stato condannato ad 8 mesi di reclusione e a 1.000 euro di multa.

Odore di hashish dall’auto: 40enne arrestato

Un 40enne è stato arrestato per droga dalla pattuglia del distaccamento Polizia Stradale di Chiari. E’ successo negli scorsi giorni durante il servizio di vigilanza stradale lungo il tratto dell’autostrada A35.  Nel comune di Bariano (BG) la pattuglia ha intercettato sulla carreggiata un’Opel Astra che si spostava di corsia e rallentava repentinamente, destando così sospetto e ha così proceduto a fermarla. A bordo vi era il conducente già pregiudicato ed una giovane donna come passeggero.

Durante il controllo del veicolo, dall’abitacolo fuoriusciva un forte odore di cannabinoidi, il che faceva presumere che all’interno della macchina vi fosse della droga; gli agenti hanno rinvenuto, abilmente nascosto, nella copertura in pelle della leva del cambio, un involucro di medie dimensioni contenente circa 200 grammi di hashish confezionati in un pacco sigillato e sottovuoto, successivamente sequestrato. L’uomo è stato arrestato in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed immediatamente condannato a 8 mesi di reclusione e al pagamento di euro 1.000,00 di multa.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità