bassano bresciano

Dalla Serbia alla Bassa nascosti in un container: trovati quattro clandestini

A scoprirli sono stati gli impiegati della ditta dove l'autotreno era appena giunto, i quali hanno subito allertato i Carabinieri.

Dalla Serbia alla Bassa nascosti in un container: trovati quattro clandestini
Cronaca Bassa, 16 Luglio 2021 ore 17:33

Dalla Serbia alla Bassa nascosti in un container: trovati quattro clandestini a Bassano bresciano, per i quali sono già state avviate le procedure di espulsione dal territorio nazionale

Dalla Serbia alla Bassa nascosti in un container

L'autotreno proveniente dalla Serbia, sul quale viaggiavano ke quattro persone, è arrivato ieri verso mezzogiorno in una ditta di Bassano bresciano. Non se lo sarebbero mai aspettato gli impiegati dell'azienda bassaiola, che al momenti di aprire il container trasportato dal tir oltre al carico hanno trovato chiusi dentro anche quattro clandestini di nazionalità afgana: un ragazzo maggiorenne, del 2003, e tre minorenni di 14 e 15 anni.

Dopo la scoperta, i lavoratori hanno subito allertato i Carabinieri della Compagnia di Verolanuova. Giunti sul posto i militari della stazione di Pontevico hanno subito proceduto a una più accurata ispezione del mezzo, alla ricerca di eventuali altre persone, per poi segnalare i quattro passeggeri alle autorità per l'avvio delle procedure di espulsione dal territorio nazionale per l'unico maggiorenne. I compagni, invece, sono stati accompagnati in un centro di accoglienza.

Necrologie