Cronaca
in un comune della bassa

Da sola al parco, bimba "salvata" dai carabinieri

Ore di apprensione per una bambina di 4 anni. I genitori non la trovavano più. Si era allontanata da casa a piedi.

Da sola al parco, bimba "salvata" dai carabinieri
Cronaca Bassa, 03 Luglio 2022 ore 10:14

Stava osservando gli altri bambini che giocavano al parco. Nessuno si era accorto che con lei non c’erano i genitori o altri parenti, da oltre un’ora in apprensione perché non trovavano più la figlia. Per fortuna, grazie all’intervento dei carabinieri, la piccola di 4 anni ha potuto riabbracciare mamma e papà sana e salva.

Da sola al parco, bimba "salvata" dai carabinieri

E’ successo a Castelcovati. Un attimo di distrazione e la bambina di una coppia era sparita. Stava giocando con dei coetanei il momento prima: un minuto dopo non c’era più. Prima i genitori l’hanno cercata in casa e nel quartiere, ma di lei non c’era traccia e nessuno l’aveva vista.  Dopo una mezz’ora di ricerche senza esito che è sembrata infinita i genitori della bambina hanno chiamato i carabinieri. La centrale operativa della Compagnia di Chiari ha inviato immediatamente sul posto una pattuglia della Sezione Radiomobile . I militari, raccolta la testimonianza dei parenti e la descrizione della piccola, si sono messi subito a perlustrare le vie, le piazze e i parchi del paese. Dopo mezz’ora (e un’ora che era sparita) l’hanno trovata in un parco vicino al centro sportivo e alle scuole. Forse attirata dal vociare divertito degli altri bambini, si è allontanata da casa per seguirli al parco, dove nessuno dei presenti si era accorto fosse da sola.

I carabinieri l’hanno riaccompagnata a casa dai genitori in lacrime. Tutto è bene quel che finisce bene.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie