«Da Milva» chiude dopo 40 anni di attività

«Da Milva» chiude dopo 40 anni di attività
Cronaca 11 Dicembre 2016 ore 16:52

Dopo quarant’anni di attività, il 31 dicembre prossimo il negozio «Da Milva» abbasserà per l’ultima volta la sua saracinesca.

«Non posso più andare avanti - ha spiegato la proprietaria Milva Negri -. Il mondo del commercio in questi anni è molto cambiato. L’avvento dei centri commerciali prima, l’arrivo di attività concorrenti cinesi che abbassano i prezzi, mi hanno costretta a prendere questa amara decisione. Non sono competitiva, non posso rimanere aperta, sarebbe un errore».

La sofferta decisione di Milva dunque viene da una situazione che va oltre l’aspetto personale. In questi anni, con l’avvento dei centri commerciali in moltissimi Comuni italiani, a soffrire di più sono state le piccole botteghe, questa di Milva è una delle ennesime situazioni.

«Tra i molti clienti ce ne sono parecchi di affezzionatissimi - ha raccontato Milva - ma sicuramente non bastano. In questi anni non c’è stato un riciclo generazionale, per cui non mi è stato possibile incrementarne il numero».

Una bottega piccola, nel cuore della città, che ha attraversato oltre un secolo di storia cittadina, dal momento in cui, prima di divenire un negozio di abbigliamento, era sempre stata una merceria. Milva Negri ne ha preso possesso soltanto nel 1986, prima di lei se ne occupava la mamma Miriam Bonassi che a sua volta ha preso la gestione nel 1977 da una precedente proprietaria. 


Necrologie