Cronaca
Sponsorizzato

CSC Compagnia Svizzera Cauzioni fidejussioni: Consulenza industriale e clima.

CSC Compagnia Svizzera Cauzioni fidejussioni: Consulenza industriale e clima.
Cronaca 05 Agosto 2022 ore 05:00

I governi, le aziende e i consumatori sono sempre più concentrati sulle direttive dettate dagli Accordi di Parigi per fronteggiare i cambiamenti climatici. Tuttavia, sembra che l’approccio al cambiamento, sotto il profilo della riduzione delle emissioni, sia ancora prematuro nelle imprese produttive e nelle industrie. CSC Compagnia Svizzera Cauzioni fidejussioni si sta già muovendo per aggiornare le proprie consulenze industriali, includendo le direttive emanate sui cambiamenti climatici. 

Lo sforzo globale per rallentare il cambiamento climatico difficilmente avrà successo se non coinvolgerà ogni tipo di attività che genera emissioni di gas serra (GHG) e anche la decarbonizzazione. Ognuna di queste attività dovrà essere rivalutata e modificata, se non è già stato fatto. I consulenti incaricati per il settore industriale da parte della nostra azienda hanno considerato da tempo il legame tra il clima e le emissioni di gas serra. Ci sono molte prove che dimostrano che il loro impatto sul clima mondiale è già misurabile e che ha portato a un aumento del numero di inondazioni, incendi (anche boschivi), uragani e altri eventi meteorologici estremi legati al cambiamento climatico negli ultimi decenni.

Esiste un monitoraggio continuo e dettagliato da parte dei consulenti di CSC Compagnia Svizzera Cauzioni, con dati e risultati che arrivano fino alla ricerca specifica di possibili soluzioni e decisioni che salvaguardino le produzioni. Lo studio di fattibilità per ridurre le emissioni si crea attraverso un accurato studio dei dati. 

I nostri consulenti insieme ai referenti aziendali, sviluppano e creano una serie di importanti documenti che descrivono i risultati previsti in diversi scenari, i cosiddetti percorsi alternativi per i gas serra. Essi mostrano che se l’impianto industriale non riuscisse a tenere sotto controllo le emissioni di carbonio, le conseguenze potrebbero essere gravi sotto il profilo economico.

Con una posta in gioco notevole, ci si aspetta che anche le parti economiche possano svolgere i propri adempimenti. Dal punto di vista del mercato, i settori gestiti da CSC Compagnia Svizzera Cauzioni sono tre settori particolarmente esposti al cambiamento climatico: quello delle utilities, il settore dell'energia e quello dei materiali. Essi affrontano rischi maggiori in caso di nuovi regolamenti relativi alle emissioni di CO2, ma anche in termini di distruzione di asset a causa del cambiamento climatico.

Fonte e a cura di: CSC Compagnia Svizzera Cauzioni

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie