Cronaca

CrushYourPandora, la challenge lanciata dagli studenti della Cattolica

Un iniziativa giovane e social, per combattere il fenomeno del cyberbullismo. CrushYourPandora, è l'idea degli studenti del GeCo della Cattolica di Brescia

CrushYourPandora, la challenge lanciata dagli studenti della Cattolica
Cronaca Brescia, 23 Novembre 2018 ore 10:39

“Per tutte le volte che...”, questo è il mantra che si ripete nella challange lanciata sul web dagli specializzandi GeCO dell’Università Cattolica di Brescia, con CrushYourPandora

L'idea

Alla base di tutto c’è il progetto CrushYourPandora, un’iniziativa mutuata da un gruppo di dodici giovani intraprendenti, che tentano di fare la differenza attraverso la comunicazione, in un mondo social in cui l’ombra del cyber bullismo è sempre più incombente. CrushYourPandora, come raccontano due delle organizzatrici, Camilla Alberti e Federica Salanitro, ribalta il noto mito Greco secondo il quale Pandora, rompendo il vaso, libera tutti i mali del mondo, e lo trasforma in una sorta di esorcismo dei propri demoni interiori.

Il progetto

Tutti gli utenti del web sono invitati a prendere parte alla sfida. La challange prevede che tutti coloro che si sono scontrati con il mondo del cyber bullismo, siano essi vittime o carnefici, registrino un video in cui rompono un vaso, che simboleggia la fragilità umana, accompagnando il gesto con la frase “Per tutte le volte che...” seguita da una breve descrizione della loro esperienza personale di bullismo. I filmati saranno poi condivisi sulla rete, tramite la pagina Facebook del progetto Crushing Pandora, o tramite Instagram, utilizzando l’hashtag #crushyourpandora. Proprio attraverso i social, terreno di caccia dei cyber-bulli, la piattaforma di Pandora cerca di sensibilizzare il grande pubblico, veicolando messaggi di solidarietà e dando una voce a chi per lungo tempo è stato ridotto al silenzio.

TORNA ALLA HOMPEAGE

Necrologie