CORZANO

Corzano: contagio fuori controllo, oggi i numeri salgono a 71

«L’emergenza è scattata tra venerdì e sabato, dopo che due maestre si erano messe in malattia e avevano effettuato il tampone, scoprendo poi essere positive - ha spiegato il primo cittadino - Sono scattati i controlli anche per i bambini e hanno iniziato a fioccare le positività. Non mi è rimasto altro che accertare il focolaio e chiudere immediatamente le scuole. Io stesso sono stato contagiato da mio figlio e purtroppo non riesco a chiamare tutti quelli in quarantena perché sono bloccato a casa».

Corzano: contagio fuori controllo, oggi i numeri salgono a 71
Cronaca Bassa, 29 Gennaio 2021 ore 11:19
Corzano: contagi fuori controllo, oggi i positivi salgono a 71.

Corzano, contagi fuori controllo

E' partito tutto da un focolaio alle elementari lo scorso fine settimana e adesso sono aumentati.
Corzano, un paese di 1.416 abitati che doveva essere Covid free ma nello scorso fine settimana c’è stata un’esplosione di contagi fra i bambini, che si è estesa alle famiglie. Fra i positivi anche il sindaco Giovanni Benzoni.
Se prima i contagiati erano 22 alle elementari e uno alla scuola materna, adesso hanno superato i 70.

L'emergenza a scuola

«L’emergenza è scattata tra venerdì e sabato, dopo che due maestre si erano messe in malattia e avevano effettuato il tampone, scoprendo poi essere positive - ha spiegato il primo cittadino - Sono scattati i controlli anche per i bambini e hanno iniziato a fioccare le positività. Non mi è rimasto altro che accertare il focolaio e chiudere immediatamente le scuole. Io stesso sono stato contagiato da mio figlio e purtroppo non riesco a chiamare tutti quelli in quarantena perché sono bloccato a casa».
Le sue condizioni sono stabili però: tosse e mal di gola, nella speranza che non si aggravino. Due le persone in ospedale: un uomo di 88 anni e una mamma, ma anche loro non sono in gravi condizioni.
I numeri però hanno continuato a salire.
«A seguito del focolaio creatosi al plesso scolastico, a mercoledì i positivi sono superiori ai 60, il dato preciso potrà essere definito nei prossimi giorni, così come le persone in isolamento fiduciario ma in via di definizione - ha proseguito Benzoni - Ats a seguito di questa massiccia presenza di casi contatterà direttamente le famiglie dei bambini al fine di migliorare lo screening del focolaio mediante tamponi molecolari. Ad ora i ricoveri sono solo due, ma va prestata la massima attenzione per i giorni a venire. Purtroppo a causa dell’elevato numero dei contagi mi diventa difficoltoso contattare i corzanesi per sapere le loro condizioni. Richiamo a tutti i cittadini la massima attenzione ed il rispetto delle regole e faccio a tutti i colpiti dal virus un grande in bocca al lupo e una pronta guarigione».

La situazione a venerdì

Al posto che diminuire i numeri hanno continuato ad aumentare. "Oggi i dati dicono 71 positivi e 80 in isolamento fiduciario - ha comunicato Benzoni qualche ora fa - La situazione è ancora in evoluzione, lo screening dei famigliari sta facendo emergere nuovi positivi. ATS comunica che va controllata l’evoluzione in particolare nella seconda settimana dove il virus potrebbe dare ulteriori sintomi, quindi prestate attenzione e consultate i medici qualora insorgessero nuovi sintomi".

Necrologie