Cronaca
I dati di venerdì 4 dicembre

Coronavirus: torna a salire il contagio, ancora alto il numero dei morti

Sono 442 i nuovi positivi nel Bresciano, 4.533 in Lombardia e 24.099 in Italia. Ma sono stati processati tantissimi tamponi, soprattutto nella nostra regione.

Coronavirus: torna a salire il contagio, ancora alto il numero dei morti
Cronaca Brescia, 04 Dicembre 2020 ore 18:14

Coronavirus: 442 nuovi contagiati nel Bresciano, 4.533 in Lombardia e 24.099 in Italia. Sono i dati di oggi, venerdì 4 dicembre, sul fronte Covid-19. Crescono sensibilmente i nuovi positivi nella nostra zona e in Lombardia e meno a livello nazionale, ma perché nella nostra regione è stato processato un numero importante di tamponi, 42.276 contro i 36.271 di ieri, in Italia 212.741 tamponi contro i 226.729 di ieri. In calo ma ancora alto il conto dei morti, soprattutto a livello nazionale (814 vittime contro le 993 di ieri,  in Lombardia 147 mentre ieri erano state 347).

Brescia e la Lombardia

Il report di Regione Lombardia segnala oggi 442 nuovi contagiati a Brescia e provincia contro i 269 di giovedì, mercoledì 303, martedì 159, lunedì 122, domenica 332, sabato 360 e venerdì scorso 336 ). Per quanto riguarda la Lombardia ci sono 4.533 nuovi contagiati contro i 3.751  di giovedì, mercoledì 3.425, martedì 4.048, lunedì 1.929, domenica 3.203, sabato 4.615, venerdì scorso 5.389).

Coronavirus, i dati di oggi in Lombardia

  • i tamponi effettuati: 42.276
  •  i nuovi casi positivi: 4.533
  • i guariti/dimessi totale complessivo: 284.073 (+6.015)
  • in terapia intensiva: 822 (-14)
  • i ricoverati non in terapia intensiva: 6.792 (-233)
  • i decessi: 147, totale complessivo 22.773 (in Italia 814, totale 58.852)

I nuovi casi per provincia

Milano: 1.463;
Bergamo: 242;
Brescia: 442 (dall’inizio della pandemia sono 35.398);
Como: 337;
Cremona: 122;
Lecco: 121;
Lodi: 89;
Mantova: 268;
Monza e Brianza: 461;
Pavia: 280;
Sondrio: 82;
Varese: 490.

Coronavirus, i numeri in Italia

Il ministero della Salute oggi segnala 24.099 nuovi contagiati in Italia contro i 23.225 di giovedì (mercoledì 20.709, martedì 19.350, lunedì 16.377, domenica 20.648, sabato 26.323 e venerdì scorso 28.352). La Lombardia è la regione più colpita (ma bisogna sottolineare che è stato processato più del doppio dei tamponi rispetto a Piemonte, Campania ed Emilia Romagna e quasi e il quadruplo rispetto al Veneto), seguita da Veneto 3.708, Piemonte 2.132, Emilia Romagna 2.143, Lazio 1.831, Campania 1.651, Puglia 1.419, Sicilia 1.365 e Toscana 1.070.

Necrologie