Cronaca
I dati di mercoledì 3 marzo

Coronavirus, numeri da brividi nel Bresciano: 1.325 nuovi contagiati

Solo a Napoli più positivi (1.487). Numeri in crescita sia in Lombardia (4.590) che in Italia (20.884). Aumentano anche i ricoverati.

Coronavirus, numeri da brividi nel Bresciano: 1.325 nuovi contagiati
Cronaca Brescia, 03 Marzo 2021 ore 17:43

Coronavirus: 1.325 nuovi contagiati nel Bresciano, 4.590 in Lombardia e 20.884 in Italia. Sono i numeri di oggi, mercoledì 3 marzo, sul fronte Covid-19. Cifre in forte aumento, a fronte comunque di un numero maggiore di tamponi processati (in Lombardia ne sono stati analizzati 55.611 contro i 42.052 di ieri). A livello regionale resta invariato il rapporto tamponi/positivi, che è all'8,2%. Da brividi il dato di Brescia, di gran lunga la provincia lombarda con più contagiati, seconda in Italia solo a Napoli (1.487).

Brescia e la Lombardia

Il report della Regione segnala oggi 1.325 nuovi contagiati a Brescia e provincia contro gli 844 di martedì (lunedì 497, domenica 1.016, sabato 955, venerdì 918, giovedì 973 e mercoledì scorso 901). Per quanto riguarda la Lombardia ci sono 4.590 nuovi positivi contro i 3.762 di martedì (lunedì 2.135, domenica 3.529, sabato 4.191, venerdì 4.557, giovedì 4.243 e mercoledì scorso 3.310).

I dati di oggi in Lombardia

I tamponi effettuati: 55.611 (ieri 42.052); i nuovi casi positivi: 4.590; i guariti/dimessi: 515.714 (+2.884); i ricoverati in terapia intensiva: 506 (+30, con 44 ingressi giornalieri); i ricoverati non in terapia intensiva: 4.545 (+137); i decessi 60 (ieri 55), totale complessivo: 28.518.

I nuovi casi per provincia

Milano: 1.026; Bergamo: 249; Brescia 1.325 (dall'inizio della pandemia sono 70.268); Como: 295; Cremona: 165; Lecco: 139; Lodi: 63; Mantova: 217; Monza e Brianza: 356; Pavia: 279; Sondrio: 83; Varese: 296.

I numeri in Italia

Il Ministero della Salute oggi segnala 20.884 nuovi contagiati in Italia contro i 17.083 di martedì (lunedì 13.114, domenica 17.455, sabato 18.916, venerdì 20.499, giovedì 19.886 e mercoledì scorso 16.424). Le vittime in Italia sono 347 (ieri 343) per un totale di 98.635 dall'inizio della pandemia. I tamponi processati sono 358.884 contro i 335.983 di ieri. Le Regioni con più casi sono Lombardia 4.590, Campania 2.635, Emilia Romagna 2.456, Piemonte 1.537, Lazio 1.520, Veneto 1.272, Puglia 1.261 e Toscana 1.163.

Necrologie