Cronaca
I dati di mercoledì 13 gennaio

Coronavirus, in Italia superate le 80mila vittime

I nuovi contagiati nel Bresciano sono 365, in Lombardia 2.245 e a livello nazionale 15.774.

Coronavirus, in Italia superate le 80mila vittime
Cronaca Brescia, 13 Gennaio 2021 ore 18:10

Coronavirus: 365 nuovi contagiati nel Bresciano, 2.245 in Lombardia e 15.774 in Italia. Sono i dati di oggi, mercoledì 13 gennaio, sul fronte Covid-19. Raddoppiano i contagiati nella nostra zona e a livello regionale, perché doppio è anche il numero di tamponi processato (oggi ne sono stati analizzati 31.880 contro i 15.964 di ieri). Il rapporto tamponi-positivi è attorno al 7%.

Brescia e la Lombardia

Il report del Ministero segnala oggi 365 nuovi contagiati a Brescia e provincia contro i 135 di martedì (lunedì 289, domenica 522, sabato 413, venerdì 376, giovedì 455 e mercoledì scorso 681) Per quanto riguarda la Lombardia ci sono 2.245 nuovi contagiati contro i 1.146 di martedì (lunedì 1.488, domenica 3.267, sabato 2.506, venerdì 1.963, giovedì 2.799 e mercoledì scorso 2.952).

I dati di oggi

  • i tamponi effettuati: 31.880 totale complessivo: 5.109.218
  • i nuovi casi positivi: 2.245 (di cui 139 debolmente positivi)
  • i guariti/dimessi totale complessivo: 424.720 (+1.646), di cui 3.665 dimessi e 421.055 guariti
  • in terapia intensiva: 462 (-4)
  • i ricoverati non in terapia intensiva: 3.651 (+10)
  • i decessi: 51, totale complessivo: 25.954

I nuovi casi per provincia

Milano: 544 di cui 215 a Milano città;

Bergamo: 118;

Brescia: 365 (dall'inizio della pandemia sono 46.492);

Como: 121;

Cremona: 79;

Lecco: 89;

Lodi: 60;

Mantova: 202;

Monza e Brianza: 129;

Pavia: 206;

Varese: 218.

Coronavirus, i numeri in Italia

Il Ministero della Salute oggi segnala 15.774 nuovi contagiati in Italia contro i 14.242 di martedì (lunedì 12.532, domenica 18.627, sabato 19.978, venerdì 17.533, giovedì 18.020 e mercoledì scorso 20.331). I tamponi processati sono 175.429, molti di più rispetto ai 141.641 di ieri (con un rapporto tamponi-positivi del 9%), mentre le vittime sono 507 (ieri erano state 616) per un totale di 80.326. La Lombardia torna a essere la regione più colpita, con 2.245 nuovi positivia seguire Sicilia 1.969 (ma con 10mila tamponi, un terzo di quelli lombardi), Veneto 1.884, Lazio 1.612, Emilia Romagna 1.178, Puglia 1.082, Campania 1.098, e Friuli 546.

Necrologie