Cronaca
misure anti covid

Coronavirus, chiusi i parchi e i giardini pubblici di Capriolo

L'ordinanza firmata dal primo cittadino Luigi Vezzoli sarà valida fino al 14 marzo

Coronavirus, chiusi i parchi e i giardini pubblici di Capriolo
Cronaca Sebino e Franciacorta, 27 Febbraio 2021 ore 11:48

I casi di Coronavirus tornano a crescere e così, come in tanti altri Comuni della provincia, anche il sindaco ha emesso un'ordinana volta alla chiusura temporanea di parchi, giardini pubblici e aree verdi comunali. Misure estreme per contenere la diffusione del contagio da Covid.

Coronavirus, chiusi i parchi e i giardini pubblici di Capriolo

L'ordinanza firmata dal primo cittadino Luigi Vezzoli sarà valida fino al 14 marzo. Di fatto il documento vieta in tutti i parchi, giardini e aree verdi comunali la permanenza di persone, nonché l’utilizzo delle attrezzature e dei giochi presenti.

Sono interessati dalla disposizione il giardino via XVIII Maggio, giardino via Manesse, giardino via Michelangelo, giardino traversa di via Lunga, giardino via Gervasini, giardino via Salvo d’Acquisto, giardino via Mazzini, giardino via Lunga (monumento al Fante), giardino biblioteca, giardino via Parco della Rimembranza, giardino piazzale San Giorgio, giardino via Quadri Tr. I compresa area cani, giardino via XXV Aprile, giardino via Rossini / Bellini, giardino via Bellini / Quadri Tr. II, giardino via De Gasperi, giardino via De Gasperi / Puccini; giardino via Paganini / Scarlatti, giardino via Verdi, giardino via della Breda, giardino via I Maggio, giardino p.le Castello, giardino via Belvedere e zona pineta S. Onofrio.

Il sindaco ha anche incaricato le Forze dell'Ordine ha effettuare verifiche e controlli affinchè le suddette disposizioni siano rispettate. In caso di mancato rispetto dell'ordinanza si procederà ad applicare le sanzioni previste dalla vigente normativa.

Necrologie