I dati di lunedì 23 novembre

Coronavirus, calano i ricoverati e le vittime in Lombardia

Oggi 405 nuovi contagiati nel Bresciano, 5.289 nella nostra regione e 22.930 in Italia.

Coronavirus, calano i ricoverati e le vittime in Lombardia
Cronaca Brescia, 23 Novembre 2020 ore 17:40

Coronavirus: 405 nuovi contagiati nel Bresciano, 5.289 in Lombardia e 22.930 in Italia. Sono i dati di oggi, lunedì 23 novembre, sul fronte Covid-19. Oggi crescono i contagi sia a Brescia e provincia che in Lombardia,  a fronte comunque di un maggior numero di tamponi processato (32.862 contro i 29.800 di ieri), ma diminuiscono sensibilmente a livello nazionale. In Lombardia in calo i ricoverati, anche in terapia intensiva, così come il numero delle vittime: 140 (ieri 165, a livello nazionale le vittime sono 630 contro le 692 di ieri).

Brescia e la Lombardia

Il report di Regione Lombardia segnala oggi 405 nuovi contagiati a Brescia e provincia contro i 196 di domenica (sabato 462, venerdì 623, giovedì 556, mercoledì 351, martedì 256 e lunedì scorso 228). Per quanto riguarda la Lombardia ci sono 5.289 nuovi contagiati contro i 5.094 di domenica (sabato 8.853, venerdì 9.221 , giovedì 7.453, mercoledì 7.633, martedì 8.448 e lunedì scorso 4.128).

Coronavirus, i dati di oggi in Lombardia

      • i tamponi effettuati: 32.862
      •  i nuovi casi positivi: 5.289
      •  i guariti/dimessi totale complessivo: 206.317 (+19.637)
      •  in terapia intensiva: 945 (-4)
      •  i ricoverati non in terapia intensiva: 8.331 (-60)
      •  i decessi: 140, totale complessivo: 20.664 (in Italia 630, totale complessivo 50.453)
  • I nuovi casi per provincia

  • Milano: 1.604;
  • Bergamo: 165;
  • Brescia: 405 (dall’inizio della pandemia sono 32.017);
  • Como: 842;
  • Cremona: 63;
  • Lecco: 184;
  • Lodi: 156;
  • Mantova: 57;
  • Monza e Brianza: 749;
  • Pavia: 85;
  • Sondrio: 33;
  • Varese: 848.

Coronavirus, i numeri in Italia

Il ministero della Salute oggi segnala 22.930 nuovi contagiati in Italia contro i 28.337 di domenica (sabato 34.767, venerdì 37.242, giovedì 36.176, mercoledì 34.283, martedì 32.191 e lunedì scorso 27.354). La Lombardia è sempre la regione più colpita, seguita da Veneto 2.540, Emilia Romagna 2.347, Lazio 2.341, Campania 2.158, Piemonte 1.730, Toscana 1.323 e Sicilia 1.249.

Necrologie