I dati di mercoledì 31 marzo

Coronavirus: 570 nuovi contagiati nel Bresciano, 3.943 in Lombardia e 23.904 in Italia

Nella nostra regione diminuiscono i ricoverati non in terapia intensiva, che sono 7.033 (-76), ma ci sono altre cento vittime.

Coronavirus: 570 nuovi contagiati nel Bresciano, 3.943 in Lombardia e 23.904 in Italia
Cronaca Brescia, 31 Marzo 2021 ore 18:19

Coronavirus: 570 nuovi contagiati nel Bresciano, 3.943 in Lombardia e 23.904 in Italia. Sono i numeri di oggi, mercoledì 31 marzo, sul fronte Covid-19. A livello regionale il dato cresce, ma solo perché sono stati processati più tamponi (oggi 56.747 contro i 44.289 di ieri) e, infatti, il rapporto positivi/tamponi scende al 6,9% (ieri era al 7,2%). I dati regionali confermano un trend in discesa e conforta la diminuzione dei ricoverati in reparto.

Brescia e la Lombardia

Il report della Regione segnala oggi 570 nuovi contagiati a Brescia e provincia contro i 431 di martedì (lunedì 346, domenica 601, sabato 941, venerdì 696, giovedì 623 e mercoledì scorso 790). Per quanto riguarda la Lombardia ci sono 3.943 nuovi positivi contro i 3.271 di martedì (lunedì 1.793, domenica 3.520, sabato 4.884 , venerdì 5.077, giovedì 5.046 e mercoledì scorso 4.282).

I dati di oggi in Lombardia

I nuovi casi positivi: 3.943; i tamponi processati: 56.747 (ieri 44.289); gli attuali positivi: 95.855 (-667); i ricoveri in terapia intensiva: 863 (+1); i ricoverati non in terapia intensiva: 7.033 (-76); i decessi: 100 (ieri 85), dall’inizio della pandemia sono 30.735.

I nuovi casi per provincia

Bergamo: 241; Brescia 570 (dall’inizio della pandemia sono 92.816); Como: 206; Cremona: 212; Lecco: 171; Lodi: 94; Mantova: 243; Milano: 981 di cui 393 a Milano città; Monza e Brianza: 467; Pavia: 203; Sondrio: 75; Varese: 388.

I numeri in Italia

Il Ministero della Salute oggi segnala 23.904 nuovi contagiati in Italia contro i 16.017 di martedì (lunedì 12.916, domenica 19.611, sabato 23.839, venerdì 23.987, giovedì 23.696 e mercoledì scorso 21.267). Le vittime in Italia sono 467 (ieri 529) per un totale di 109.346 dall’inizio della pandemia. I tamponi processati sono 351.221 contro i 301.451 di ieri (il rapporto con i positivi è al 6,8%, mentre ieri era al 5,2%). Le Regioni con più casi sono Lombardia 3.943, Veneto 2.317, Piemonte 2.298, Campania 2.016, Puglia 1.962, Lazio 1.800, Toscana 1.538 ed Emilia Romagna 1.490.

Necrologie