Cronaca
I dati di venerdì 16 aprile

Coronavirus: 300 nuovi contagiati nel Bresciano, 2.431 in Lombardia e 15.943 in Italia

Numeri in leggero ma costante calo, soprattutto per quanto riguarda le persone ricoverate.

Coronavirus: 300 nuovi contagiati nel Bresciano, 2.431 in Lombardia e 15.943 in Italia
Cronaca Brescia, 16 Aprile 2021 ore 18:33

Coronavirus: 300 nuovi contagiati nel Bresciano, 2.431 in Lombardia e 15.943 in Italia. Sono i numeri di oggi, venerdì 16 aprile, sul fronte Covid-19. A livello regionale il dato diminuisce non solo perché sono stati processati meno tamponi (47.103 rispetto ai 52.293 di ieri), e infatti rapporto positivi/tamponi scende leggermente al 5,1% (ieri 5,2%). In Lombardia è sempre più sensibile il calo dei ricoverati, sia in terapia intensiva che in reparto.

Brescia e la Lombardia

Il report della Regione a Brescia e provincia segnala oggi 300 nuovi positivi contro i 352 di giovedì (mercoledì 367, martedì 136, lunedì 153, domenica 367, sabato 477 e venerdì scorso 512). Per quanto riguarda la Lombardia ci sono 2.431 nuovi positivi contro i 2.722 di giovedì (mercoledì 2.153, martedì 1.975, lunedì 997, domenica 2.302, sabato 2.974 e venerdì scorso 3.289).

I dati di oggi in Lombardia

I nuovi casi positivi: 2.431; i tamponi processati: 47.103 (ieri 52.293); i ricoveri in terapia intensiva: 728 (-11 con 44 nuovi ingressi giornalieri); i ricoverati non in terapia intensiva: 5.131 (-256); i decessi: 87 (ieri 55), dall’inizio della pandemia sono 32.146.

I nuovi casi per provincia

Bergamo: 210; Brescia 300 (dall’inizio della pandemia sono 98.973); Como: 144; Cremona: 67; Lecco: 94; Lodi: 38; Mantova: 133; Milano: 791 di cui 302 a Milano città; Monza e Brianza: 289; Pavia: 131; Sondrio: 52; Varese: 105.

I numeri in Italia

Il Ministero della Salute oggi segnala 15.943 nuovi contagiati in Italia contro i 16.974 di giovedì (mercoledì 16.168, martedì 13.447, lunedì 9.789, domenica 15.746, sabato 17.567 e venerdì scorso 18.938). Le vittime in Italia sono 429 (ieri 380) per un totale di 116.366 dall’inizio della pandemia. I tamponi processati sono 327.704 (ieri 319.633) con il rapporto con i positivi che scende al 4,8% (ieri 5,3%). Le Regioni con più casi sono Lombardia 2.431, Campania 1.994, Puglia 1.537, Lazio 1.474, Sicilia 1.450, Emilia Romagna 1.275, Toscana 1.239, Piemonte 1.200 e Veneto 906.

Necrologie