I dati di martedì 1 dicembre

Coronavirus: 159 nuovi contagiati nel Bresciano, 4.048 in Lombardia e 19.350 in Italia

Tornano a salire i positivi, ma perché sono raddoppiati i tamponi processati. Calano i ricoverati, anche in terapia intensiva.

Coronavirus: 159 nuovi contagiati nel Bresciano, 4.048 in Lombardia e 19.350 in Italia
Cronaca Brescia, 01 Dicembre 2020 ore 17:48

Coronavirus: 159 nuovi contagiati nel Bresciano, 4.048 in Lombardia e 19.350 in Italia. Sono i dati di oggi, martedì 1 dicembre, sul fronte Covid-19. Riprendono a salire i nuovi positivi nella nostra zona, in Lombardia e a livello nazionale, anche perché è stato processato un numero di tamponi doppio rispetto al giorno precedente (oggi nella nostra regione 34.811 mentre ieri 16.987, in Italia 182.100 tamponi contro i 130.524 di ieri). Aumenta anche il conto dei morti sia in Lombardia, dove sono 249 mentre ieri erano stati 208, sia in Italia, 785 vittime contro le 672 di ieri.

Brescia e la Lombardia

Il report di Regione Lombardia segnala oggi 159 nuovi contagiati a Brescia e provincia contro i 122 di lunedì (domenica 332, sabato 360, venerdì 336, giovedì 451, mercoledì 391 e martedì scorso 226). Per quanto riguarda la Lombardia ci sono 4.048 nuovi contagiati contro i 1.929 di lunedì (domenica 3.203, sabato 4.615, venerdì 5.389, giovedì 5.697, mercoledì 5.173 e martedì scorso 4.886).

Coronavirus, i dati di oggi in Lombardia

  • i tamponi effettuati: 34.811
  •  i nuovi casi positivi: 4.048
  • i guariti/dimessi totale complessivo: 268.702 (+8.174)
  • in terapia intensiva: 876 (-30)
  • i ricoverati non in terapia intensiva: 7.342 (-58)
  • i decessi: 249, totale complessivo 22.104 (in Italia 785, totale 56.361)

I nuovi casi per provincia

Milano: 885;
Bergamo: 129;
Brescia: 159 (dall’inizio della pandemia sono 34.384);
Como: 893;
Cremona: 41
Lecco: 108;
Lodi: 111;
Mantova: 126;
Monza e Brianza: 212;
Pavia: 230;
Sondrio: 41;
Varese: 1.036.

Coronavirus, i numeri in Italia

Il ministero della Salute oggi segnala 19.350 nuovi contagiati in Italia contro i 16.377 di lunedì (domenica 20.648, sabato 26.323, venerdì 28.352, giovedì 29.003, mercoledì 25.853 e martedì scorso 23.232). La Lombardia torna a essere la regione più colpita, seguita da Veneto 2.535, Lazio 1.669, Puglia 1.659, Piemonte 1.617, Emilia Romagna 1.471, Sicilia 1.399 e Campania 1.113.

Necrologie