Cronaca

Controllo antidroga interforze all'Ips Falcone di Palazzolo

L'intervento è in corso e vede coinvolta la Polizia Locale con un pastore belga, i carabinieri di Palazzolo, la Guardia di finanza di Brescia e la Polizia di Stato.

Controllo antidroga interforze all'Ips Falcone di Palazzolo
Cronaca Sebino e Franciacorta, 12 Dicembre 2018 ore 09:30

Controllo interforze all'Ips Falcone di Palazzolo. L'intervento è in corso e vede coinvolta la Polizia Locale con un pastore belga, i carabinieri di Palazzolo, la Guardia di finanza di Brescia e la Polizia di Stato sezione anti crimine di Milano.

Controllo interforze all'Ips Falcone di Palazzolo

Una forte azione di prevenzione. Un modo per dire ai ragazzi che con le Forze dell'ordine non c'è bisogno di scontrarsi, ma ci può sempre essere dialogo. Sono in corso questa mattina i controlli interforze all'Ips Falcone di Palazzolo. Sul posto, con il bellissimo pastore belga "Aki", la Polizia locale, i carabinieri, la Guardia di finanza e la Polizia di Stato di Brescia. Coordinati dall'ispettore Taddei, i militari e gli agenti hanno iniziato a lavorare questa mattina durante l'apertura dei cancelli facendo dei controlli a campione sui ragazzi. L'azione di prevenzione è tutt'ora in corso e questi si sono divisi in squadre tra i corridoi, i giardini e i vari spazi della scuola.

3 foto Sfoglia la gallery

Un progetto preventivo

Il controllo è stato concordato nell'ambito dell'iniziativa "Scuole Sicure" in un incontro svoltosi in Prefettura alla presenza del prefetto, questore, comandante provinciale dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, e sindaci dei Comuni dove sono presenti istituti d'istruzione superiore e dirigenti scolastici. Questi controlli nascono nell'ottica della prevenzione, partendo dai più giovani. Sono volti a far sì che le scuole possano essere più sicure e soprattutto che gli studenti non abbiano paura di relazionarsi con le Forze dell'ordine. Non si tratta infatti di azioni repressive, ma semplicemente informative e in grado di dimostrare vicinanza. L'obiettivo è infatti che questi controlli possano sempre rivelarsi negativi alla droga e tutte le sostanze stupefacenti.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Necrologie