Cronaca
Alto Mantovano

Controllo del territorio, identificate una cinquantina di persone

Il tutto anche con l’ausilio del cane antidroga “Grinder” e di personale del nucleo cinofili dei Carabinieri di Orio al Serio.

Controllo del territorio, identificate una cinquantina di persone
Cronaca Alto Mantovano, 15 Aprile 2022 ore 13:10

Nella giornata di ieri (giovedì 14 aprile) i Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere in collaborazione con più pattuglie della Polizia locale del medesimo centro, hanno dato corso ad un servizio coordinato di controllo del territorio rivolto alle aree maggiormente sensibili sotto il profilo della sicurezza pubblica, effettuando mirati riscontri.

Identificate 50 persone

Il tutto anche con l’ausilio del cane antidroga “Grinder” e di personale del nucleo cinofili dei Carabinieri di Orio al Serio (BG)  - in cui sono state identificate circa 50 persone, delle quali due straniere, prive di documenti d’identità, risultate clandestinamente presenti all’interno di un palazzo fatto oggetto, in tal contesto, anche di verifiche anagrafiche, nei confronti delle quali sono state attivate le procedure – anche in ragione dei rilevati pregiudizi penali esistenti a loro carico -  volte all’espulsione dal territorio nazionale.

Finalità

Nel corso dell’operazione è stato inoltre rinvenuto, grazie all’ausilio di “Grinder” (nella foto), un apprezzabile quantitativo, occultato in più nascondigli, di stupefacente, sostanza in ordine a cui saranno valutati tutti i possibili profili di connessa responsabilità sia di natura penale che amministrativa nei confronti di più soggetti individuati nel corso dell’operazione stessa. Tali interventi di controllo straordinario saranno, anche per il futuro, costantemente attuati e si prefiggono di promuovere e di compulsare il declino di tutte quelle attività e quelle presenze criminale, al fine di assicurare una maggiore sicurezza in quelle aree che, più di altre, possono subire compromissioni anche sotto il profilo della relativa percezione.

Seguici sui nostri canali
Necrologie