Cronaca
Controlli

Controlli straordinari dei Carabinieri: tre arresti e due denunce

I venti militari impiegati hanno verificato oltre 60 persone e 20 veicoli

Controlli straordinari dei Carabinieri: tre arresti e due denunce
Cronaca Garda, 20 Novembre 2021 ore 11:56

Controlli straordinari dei Carabinieri: tre arresti e due denunce

Carabinieri di Salò

Si sono conclusi con un bilancio di tre arresti e due denunce in stato di libertà i controlli straordinari del territorio eseguiti dalla Compagnia dei Carabinieri di Salò nel corso della nottata finalizzati alla prevenzione del fenomeno della guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di stupefacenti. I venti militari impiegati, con turni differenziati, per garantire un sempre efficace e prolungato dispositivo di controllo, hanno verificato oltre 60 persone e 20 veicoli.

Spaccio di droga

Nella rete dei controlli è incappata una coppia di giovanissimi a Gavardo, fermati a bordo di uno scooter. Il conducente minorenne si è fermato subito mentre il passeggero, poco più che maggiorenne, si è dato alla fuga, venendo bloccato poco dopo da un militare dell’Aliquota Radiomobile di Salò. Subito chiarito il motivo della fuga: 500 grammi di hashish suddivisi in 5 panetti. Stupefacente che avrebbe fruttato oltre 5000 euro nella vendita al dettaglio. Il maggiorenne è stato condotto in carcere a disposizione dell’A.G., il minorenne veniva denunciato in stato di libertà e affidato ai genitori.

Guida in stato di ebbrezza

Infine, i militari della Stazione di Sabbio Chiese procedevano all’arresto di un 54enne del posto che aveva violato il divieto di avvicinamento all’abitazione della moglie dalla quale era stato allontanato per maltrattamenti. L’uomo, in palese stato di alterazione alcolica, ha tentato più volte di accedere all’abitazione pur senza usare violenza. Immediatamente rilasciato, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza con immediato ritiro della patente.

Reati contro il patrimonio

I Carabinieri di Vestone hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione a carico di un 25enne già ristretto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, accompagnandolo alla Casa Circondariale di Brescia. Sempre nel corso della nottata, un cittadino albanese 31enne di Sabbio Chiese è stato trovato alla guida in stato di ebbrezza con valori tre volte oltre i limiti. Immediato il ritiro della patente sempre da parte dei militari dell’Aliquota Radiomobile di Salò.

Necrologie