Controlli in discoteca, scoperto bazar della droga

Ectasy, marijuana, cocaina e speed sequestrati dai carabinieri al Dylan

Controlli in discoteca, scoperto bazar della droga
09 Giugno 2019 ore 17:10

Ectasy, marijuana, cocaina e speed. Più che in una discoteca, i carabinieri hanno avuto l’impressione di trovarsi in un bazar della droga

Il controllo

Il controllo è scattato questa notte all’interno della discoteca Dylan di Coccoglio ad opera dei carabinieri della Compagnia Carabinieri di Chiari, supportati da quelli del Nucleo Ispettorato Lavoro e Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Brescia, nonché da unità cinofile per ricerca di armi e stupefacenti di Casatenovo (LC), nell’ambito di un’attività coordinata dalla Procura della Repubblica. L’intervento dei militari, entrati in modo massiccio nel locale con la sospensione della musica e l’accensione delle luci, ha lasciato basiti gli avventori presenti che si sono subito sbarazzati delle sostanze stupefacenti in loro possesso, poi rinvenute dai militari sui pavimenti e occultate negli arredi. Il risultato è stato sorprendente: benché gli avventori non fossero numerosissimi (al momento dell’intervento non si superavano le cento presenze) la quantità e la varietà degli stupefacenti rinvenuti davano l’impressione di trovarsi in un gran bazar della droga: quarantadue pastiglie di “ecstasy”, sette “spinelli”, quattro dosi di “cocaina”, due pezzi di “hashish”, due dosi di “speed” ed un sacchetto di “marijuana”. Sia all’interno del locale che nel  posteggio, poi, sono state rinvenute tracce di un rilevante consumo di “cocaina”.

Le conseguenze

Due ragazzi, trovati in possesso di modiche quantità di stupefacenti, saranno segnalati alla Prefettura di Brescia come assuntori. Il personale del N.A.S. di Brescia, ispezionando le cucine ed i bar del locale, ha rilevato la
violazione di più norme igienico-sanitarie, contestando violazioni per circa 1.000 euro. Il personale del N.I.L. di Brescia ha contestato a sua volta più violazioni, per un totale di quasi 66mila euro di sanzioni ed ha disposto la sospensione dell’attività imprenditoriale con la conseguente chiusura della discoteca.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia