Cronaca

Controlli a tappeto Espulsioni e sanzioni

Controlli a tappeto negli appartamenti di Rovato centro e frazioni. Un'operazione congiunta della Polizia Locale e dei carabinieri finalizzata alla lotta all'irregolarità ha consentito il monitoraggio di 15 unità abitative.

Controlli a tappeto Espulsioni e sanzioni
Cronaca Sebino e Franciacorta, 13 Ottobre 2017 ore 17:06

Controlli a tappeto negli appartamenti di Rovato centro e frazioni.  Un'operazione congiunta della Polizia Locale e dei carabinieri finalizzata alla lotta all'irregolarità ha consentito il monitoraggio di 15 unità abitative.

Controlli a tappeto: i numeri

In tutto sono stati identificati 20 cittadini extracomunitari. Due sono risultati sprovvisti di permesso di soggiorno. Entrambi sono stati messi a disposizione della Questura di Brescia. Gli agenti della Locale hanno inoltre contestato tasse arretrate, prevalentemente per i rifiuti, e sanzioni per violazioni del Codice della strada non pagate per un totale di 2.600 euro.

Espulso un irregolare

Dei due cittadini non in regola con i documenti uno, un pakistano, è rimasto in Italia con un ordine di espulsione. Per l'altro, invece, un 36enne tunisino già colpito da un ordine di espulsione emesso dalla Questura di Ragusa, è scattato l'imbarco su un volo diretto in Tunisia.

Sanzioni amministrative

Grazie all'operazione sono state regolarizzate anche alcune posizioni debitorie. Le morosità, per un ammontare di 2.600 euro, sono state infatti interamente saltate dai soggetti ai quali sono state contestate. Positivo, dunque, l'esito del blitz, che ha richiesto un grosso impegno da parte degli agenti della Locale e dei militari dell'Arma.

Zone a rischio

Gli appartamenti controllati non sono stati scelti a caso. Le Forze dell'ordine sono intervenute in quartieri già più volte oggetto di segnalazioni e interventi. Tra questi, in centro storico, si segnalano corso Bonomelli e piazza Palestro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie