Menu
Cerca
prevalle

Controlli anti CoVid: i carabinieri chiudono un bar

Non avevano rispettato le norme anti covid

Controlli anti CoVid: i carabinieri chiudono un bar
Cronaca Valli, 23 Agosto 2020 ore 14:04

Prosegue l’attività di controllo del territorio dei Carabinieri del Comando Provinciale di Brescia.

Controlli a tappeto

Alta l’attenzione sul capoluogo ma anche sui comuni dell’hinterland, con particolare riferimento al rispetto delle misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica all’interno degli esercizi commerciali. Ieri sera, i controlli delle aree maggiormente frequentate hanno portato alla chiusura di un esercizio commerciale a Prevalle, dove sono state elevate inoltre sanzioni amministrative per duemila euro. Sono stati sanzionati il gestore di un bar, un dipendente e due avventori, tutti all’interno del locale sprovvisti di D.P.I. Nell’esercizio mancavano inoltre soluzioni igienizzanti e qualsivoglia avviso riportante le prescrizioni sanitarie vigenti (distanziamento, contingentamento accessi ecc.). Per questi motivi, è stata inoltre applicata la sanzione accessoria della chiusura dell’attività, che rimarrà pertanto inattiva per i prossimi 5 giorni.
I Carabinieri del Comando Provinciale di Brescia, nel solo mese di agosto, a fronte dei numerosi controlli agli esercizi pubblici – svolti anche con supporto dei reparti speciali – hanno inoltre finora denunciato 5 titolari/gestori per violazioni in materia di sicurezza sul lavoro ed elevato un totale di oltre 50mila euro di sanzioni amministrative.

Necrologie