Menu
Cerca
Brescia

Continuano i controlli dei Carabinieri nelle aree della movida

Sanzioni per ubriachezza e violazione al vigente DPCM

Continuano i controlli dei Carabinieri nelle aree della movida
Cronaca Brescia, 17 Ottobre 2020 ore 11:43

Continuano i controlli dei Carabinieri nelle aree della movida.

Controlli

Nell’ambito delle attività di controllo del territorio, il Comando Provinciale dei Carabinieri sta continuando a svolgere una mirata azione preventiva, nel fine settimana, nelle aree della “movida” e nei principali luoghi di aggregazione della capoluogo e della provincia . A Brescia, uno specifico e mirato dispositivo è stato realizzato ieri sera in Piazza Tebaldo Brusato, nella fascia oraria serale/notturna, per assicurare il rispetto delle disposizioni in vigore in ambito sanitario e contrastare la criminalità diffusa.
I militari del Comando Provinciale, presenti anche con una Stazione Mobile, sono stati affiancati da personale di rinforzo delle Squadre di Intervento Operativo provenienti dal 3° Reggimento di Milano.
Nell’ambito delle attività sono state controllate numerose persone e veicoli ed elevate diverse contravvenzioni al codice della strada. Inoltre, tre giovani di età compresa tra i 20 ed i 25 anni e di origini africane, tutti già gravati da precedenti penali per vari reati, sono stati sanzionati e segnalati alla Prefettura di Brescia per ubriachezza.

Pontevico

A Pontevico, in quella piazza Mazzini, nella tarda serata di ieri, la locale Stazione è intervenuta con il Norm della Compagnia di Verolanuova per 5 giovani del posto, di età compresa tra i 18 e i 25 anni, che, in preda all’alcol, si stavano picchiando a mani nude. Nessuno ha riportato lesioni. Durante la notte sono stati compiutamente identificati e deferiti in s.l. per rissa, danneggiamento aggravato di un’auto un sosta, oltre alla sanzione per violazione vigente DPCM (assembramento).

Necrologie