Brescia

Continuano i controlli dei Carabinieri nelle aree della movida

Sanzioni per ubriachezza e violazione al vigente DPCM

Continuano i controlli dei Carabinieri nelle aree della movida
Brescia, 17 Ottobre 2020 ore 11:43

Continuano i controlli dei Carabinieri nelle aree della movida.

Controlli

Nell’ambito delle attività di controllo del territorio, il Comando Provinciale dei Carabinieri sta continuando a svolgere una mirata azione preventiva, nel fine settimana, nelle aree della “movida” e nei principali luoghi di aggregazione della capoluogo e della provincia . A Brescia, uno specifico e mirato dispositivo è stato realizzato ieri sera in Piazza Tebaldo Brusato, nella fascia oraria serale/notturna, per assicurare il rispetto delle disposizioni in vigore in ambito sanitario e contrastare la criminalità diffusa.
I militari del Comando Provinciale, presenti anche con una Stazione Mobile, sono stati affiancati da personale di rinforzo delle Squadre di Intervento Operativo provenienti dal 3° Reggimento di Milano.
Nell’ambito delle attività sono state controllate numerose persone e veicoli ed elevate diverse contravvenzioni al codice della strada. Inoltre, tre giovani di età compresa tra i 20 ed i 25 anni e di origini africane, tutti già gravati da precedenti penali per vari reati, sono stati sanzionati e segnalati alla Prefettura di Brescia per ubriachezza.

Pontevico

A Pontevico, in quella piazza Mazzini, nella tarda serata di ieri, la locale Stazione è intervenuta con il Norm della Compagnia di Verolanuova per 5 giovani del posto, di età compresa tra i 18 e i 25 anni, che, in preda all’alcol, si stavano picchiando a mani nude. Nessuno ha riportato lesioni. Durante la notte sono stati compiutamente identificati e deferiti in s.l. per rissa, danneggiamento aggravato di un’auto un sosta, oltre alla sanzione per violazione vigente DPCM (assembramento).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia