Montichiari

Consegnate le targhe per “Vetrine in Rosa”

Premiati gli allestimenti di Fenaroli Atelier, Pasticceria Europa e Ferramenta Esterino

Consegnate le targhe per “Vetrine in Rosa”
Montichiari, 29 Ottobre 2020 ore 13:46

Successo pieno per “Vetrine in Rosa”, l’iniziativa organizzata dall’associazione “Cuore di Donna” nel mese della prevenzione per il tumore al seno

Sessanta commercianti monteclarensi hanno partecipato a “Vetrine in Rosa”

Successo pieno per l’iniziativa “Vetrine in Rosa” organizzata dall’associazione “Cuore di Donna” nel mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno. Una sessantina di commercianti monteclarensi, in centro e in frazione, hanno allestito le loro vetrine e i loro locali “in rosa” dimostrando grande creatività e sensibilità. Il messaggio che la prevenzione è fondamentale per la lotta al cancro è stato divulgato in maniera ineccepibile, in alcuni casi con allestimenti emozionanti.

Questa mattina come miglior vetrina è stata scelta quella allestita da Fenaroli Atelier, una vera e propria installazione ispirata dall’arte del Kintsugi, da vedere e ascoltare. Secondo posto per la Pasticceria Europa che ha preparato una vetrina riccamente allestita, ovviamente virata al rosa. Terzo posto per la Ferramenta Esterino, all’interno del negozio è stato allestito uno spazio con i criteri dell’interior design utilizzando utensili e oggetti d’arredo rosa. Una menzione speciale per le vetrine allestite nell’ambito dell’iniziativa è andata a Click e Cadeau, Buon Caffè, Contatto, Black & White e Tabaccheria Stringa.

A consegnare le targhe è stata Angela Zoccarato, una volontaria dell’associazione “Cuore di Donna”, che a nome di tutte le “cuoricine” ha espresso gratitudine per l’importante partecipazione dei commercianti e per la bellezza delle vetrine. «Tantissimi commercianti hanno deciso di colorare di rosa le loro vetrine – ha detto Angela – e sono tutte davvero molto belle. Come associazione li ringraziamo di cuore per il messaggio importante che hanno saputo esprimere evidenziando una volta di più l’importanza della prevenzione».

A testimoniare l’importanza dell’iniziativa la presenza di tutta la Giunta per la consegna delle targhe questa mattina. Erano presenti il sindaco Marco Togni, il vice sindaco Angela Franzoni, gli assessori Andrea Lanfranchi e Graziano Bonometti e l’assessore Barbara Padovani, referente del Comune per il progetto. Presenti anche Enrico Ferrario presidente della Pro Loco Montichiari e Marinella Bancalari, segretaria della Pro Loco Città di Montichiari che facevano parte della giuria.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia