OSPITALETTO

Consegnata la cittadinanza onoraria a don Renato Musatti

Dopo dodici anni di servizio, il parroco è stato trasferito a Gussago, dove guiderà tre parrocchie.

Consegnata la cittadinanza onoraria a don Renato Musatti
Cronaca Bassa, 16 Giugno 2021 ore 20:23

La cerimonia si è svolta durante il consiglio comunale di Ospitaletto questo pomeriggio alla presenza di Giunta, minoranze, Polizia locale e di numerosi cittadini.

Consegnata la cittadinanza onoraria a don Renato Musatti

Se ne va dopo 12 anni di onorato servizio, ma la storia di don Renato Musatti non finisce qua.
Il parroco di Ospitaletto ha infatti ricevuto quest'oggi, alla vigilia della sua partenza per Gussago, la cittadinanza onoraria.
Un omaggio che il Comune ha voluto conferirgli per ringraziarlo del percorso fatto insieme.
"Per essere tessitore instancabile del progetto culturale della Chiesa e riferimento nella nostra Comunità, che per oltre un decennio ha seguito, curato e amato - il saluto del primo cittadino Giovanni Battista Sarnico - Per il suo essere parroco che ha camminato insieme a noi, affrontando sfide importanti, momenti difficili.
Per aver sempre mantenuto vivo il rispetto della nostra identità, delle nostre origini, delle nostre radici.
Per essere stato un riferimento che rimarrà nel tempo e che continuerà ad accompagnare la nostra comunità".

A raccogliere il testimone don Adriano Bianchi, che celebrerà la sua prima messa in paese domenica 20.

 

Il servizio completo nell'edizione di ChiariWeek in edicola da venerdì 18.

Necrologie