CAMPAGNA VACCINALE

Confusione su Astrazeneca: confermato il sì per i richiami eterologhi

Chi ha ricevuto la prima dose si trova in un momento di confusione dopo lo stop annunciato dal Cts (Comitato tecnico scientifico).

Confusione su Astrazeneca: confermato il sì per i richiami eterologhi
Cronaca 12 Giugno 2021 ore 16:09

Regione Lombardia ha deciso di bloccare i richiami di Astrazeneca. Dopo i primi scetticismi sulla proposta del Cts di proseguire con un altro siero, arriva l'approvazione.

Ufficiale: sospesa la somministrazione di Astrazeneca agli under 60

A rendere ufficiale la notizia il Cts (Comitato tecnico scientifico), che nelle scorse ore ha formalizzato lo stop di Astrazeneca alle persone con meno di 60 anni.
Ovviamente questo ha creato confusione nei cittadini che avevano già ricevuto la prima inoculazione.
Questa mattina era stato suggerito di proseguire con Pfizer e Moderna da parte dello stesso Cts, ma Regione Lombardia aveva scelto di bloccare i richiami eterologhi.
Fino a questo pomeriggio, quando i vertici regionali hanno dato il via libera alle "vaccinazioni miste".

Le prime dichiarazioni

Regione Lombardia aveva preso una posizione netta, dichiarando:

“In attesa di una nota ufficiale di Ministero della salute e di Aifa, competenti a rilasciare un parere scientifico, e allo scopo di tutelare quanto più possibile la salute dei cittadini e garantire i loro diritti, la Direzione generale Welfare ha deciso di sospendere cautelativamente i richiami eterologhi (quindi con un vaccino diverso) per tutti i cittadini under 60 che hanno ricevuto la prima dose di AstraZeneca. Per chi ha più di 60 anni nulla cambia”.

Poi il cambio di direzione.

Gli ultimi aggiornamenti

"Alla luce della circolare del Ministero della Salute e del collegato parere di Aifa, Regione Lombardia provvederà alla somministrazione eterologa, ossia con vaccino Pfizer o Moderna, della seconda dose di vaccino ai cittadini under 60 vaccinati con AstraZeneca in prima dose– si legge nell'ultimo comunicato del Pirellone".

 

Necrologie