Menu
Cerca

Clamoroso: la chat contro gli etilometri!

Clamoroso: la chat contro gli etilometri!
Cronaca 07 Gennaio 2017 ore 12:22

Abbiamo passatom 90 giorni in una chat Telegram, il sistema di messaggistica istantaneea gemella di WhatsApp ma con alcune differenze tecniche non di poco conto.

Sono iscritti centinaia di automobilisti, per scambiarsi informazioni sui posti di blocco delle Forze dell'ordine "così beviamo e guidiamo senza rotture".

Abbiamo sentito il parere degli uomini in divisa. I "furbetti" rischiano denunce per favoreggiamento ed interruzione di pubblico servizio. E non è tutto...

LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE IN DICOLA DI GARDAWEEK!


Necrologie