Ciclista investito alla Mandolossa: grave Riccardo Gualandris di Castegnato

L'uomo, originario di Palazzolo, è ricoverato in rianimazione e in prognosi riservata.

Ciclista investito alla Mandolossa: grave Riccardo Gualandris di Castegnato
Sebino e Franciacorta, 06 Settembre 2018 ore 10:24

Ciclista investito alla Mandolossa: grave un Riccardo Gualandris, 57 anni, originario di Palazzolo ma residente a Castegnato.

Ciclista investito alla Mandolossa: grave un 57enne

Il sinistro è avvenuto ieri pomeriggio, in località Mandolossa, sulla vecchia 510 all’altezza del mobilificio Moby.  Il 57enne stava procedendo in direzione Iseo sulla sua bicicletta, a lato della strada. La vettura guidata da una 88enne di Passirano, risultata con la patente scaduta, all’improvviso ha urtato il lato posteriore della bici, facendo perdere l’equilibrio all’uomo che, cadendo, ha battuto la testa sul parabrezza.

Immediato l’intervento della Croce Rossa di Brescia, che ha trasportato l’uomo all’ospedale Civile in codice rosso. Le sue condizioni sono parse fin da subito gravi. Ora si trova ricoverato in prima rianimazione, in coma farmacologico.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia