Centri estivi? Il Comune di Montirone lancia il questionario

Promosso dall’assessorato all’Istruzione e Famiglia.

Centri estivi? Il Comune di Montirone lancia il questionario
Bassa, 23 Maggio 2020 ore 08:49

Centri estivi? Il Comune di Montirone lancia il questionario.

Centri estivi a Montirone

La ripresa delle attività lavorative previste nella cosiddetta «fase due» e la contestuale decisione di chiusura dei servizi scolastici mettono seriamente in difficoltà le famiglie nell’assolvimento dei compiti di cura qualora entrambi i genitori siano impegnati in attività lavorative svolte esternamente all’abitazione di residenza (entrambi non possono fruire del lavoro agile).
Il Comune di Montirone, e nello specifico l’assessorato all’Istruzione e alla Famiglia, hanno allora pensato a un questionario (anonimo) sui centri estivi.
«Siamo uno dei pochi Comuni della Provincia di Brescia ad aver pensato ad un sondaggio per avere informazioni dettagliate per poter, nel più breve tempo possibile, pensare alla miglior soluzione – hanno detto l’assessore all’Istruzione Filippo Spagnoli e il consigliere con deleghe all’assessorato Famiglia Massimo Stellini – Il questionario nasce dalla necessità di capire le esigenze delle famiglie montironesi, che hanno almeno un figlio di età inferiore ai 15 anni, per poter pensare alla soluzione migliore per i nostri bambini e per i nostri ragazzi». Sarà possibile rispondere al questionario entro domenica 24 maggio.
Questo il link per compilarlo: https://it.surveymonkey.com/r/SKPBG95.

Top news regionali
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia