Menu
Cerca

C'è un bresciano tra i premiati con la Rosa Camuna

Il riconoscimento attribuito a Giacomo Salvadori

C'è un bresciano tra i premiati con la Rosa Camuna
Brescia, 28 Maggio 2018 ore 13:52

Martedì si terrà a Palazzo Lombardia a Milano l’ormai tradizionale cerimonia per il conferimento del Premio Rosa Camuna 2018, ad opera delle autorità  regionali

Un bresciano tra i premiati

Tra i premiati di quest’anno c’è Giacomo Salvadori di Brescia, autore della Maratona del Cielo e di tre libri: Il profumo delle mele cotogne, una biografia, Sentiero 4 Luglio – quando l’amore si fa in corsa ed il fresco di pubblicazione Lassù tra sogno e realtà, entrambi storico-sportivi. Salvadori ha inoltre dato vita al Sentiero 4 Luglio ed al Bivacco Davide, realtà importanti dell’alta Valcamonica da oltre due decenni.

Gli altri premiati

Il Premio Rosa Camuna riconosce ogni anno l’impegno, l’intraprendenza, la fantasia e l’ingegno di coloro che contribuiscono con originalità allo sviluppo della Lombardia, valorizzandone le potenzialità. Tra i premiati ci saranno, tra gli altri: il pittore Giancarlo Vitali, l’ex ministro della salute Girolamo Sirchia, il violinista Uto Ughi, il direttore del carcere di San Vittore Luigi Pagano, il tenore Renato Cazzaniga, l’associazione Museo della Grande Guerra Bianca, la Guardia di Finanza di Bergamo e, alla memoria, il pompiere Pinuccio Vigna.

Necrologie