C’è la conferma: “I profughi all’ex caserma Serini saranno 130”

C’è la conferma: “I profughi all’ex caserma Serini saranno 130”
28 Novembre 2016 ore 17:57

Novità importanti relative all’arrivo di nuovi profughi all’ex caserma Serini di Montichiari giungono direttamente dal primo cittadino Mario Fraccaro. Il sindaco, attraverso un post su Facebook alla pagina “Fraccaro Sindaco”, aggiorna i cittadini in merito all’incontro avvenuto con il prefetto Morcone.  

“Presso il Ministero degli Interni al Viminale, alla presenza del Vicesindaco Basilio Rodella, dell’Assessore Mauro Tomasoni e del deputato del Pd Luigi Lacquaniti, ho incontrato il Prefetto Mario Morcone, responsabile unico del Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione, con il quale ho affrontato la questione migranti a Montichiari ed in particolare la Caserma Serini”.

“Il Prefetto ha assicurato che il numero di 130 migranti preventivato non sarà superato. Ho chiesto le ragioni del considerevole stanziamento di 3 milioni 250 mila euro per la ristrutturazione dell’ex Caserma ricevendo in risposta che tale cifra sarà utilizzata per le bonifiche necessarie ed indispensabili di tutta la zona, nonché per creare strutture a favore della comunità monteclarense”.

“Inoltre, il Prefetto si è impegnato a garantire ulteriori risorse per la sicurezza attraverso l’impiego di un numero adeguato di forze dell’ordine e l’installazione di telecamere sul territorio. Tutto quello che ci è stato riferito a voce sarà meglio esplicitato tramite una lettera che, in tempi brevi, il Prefetto farà pervenire all’Amministrazione Comunale”.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia