CASTIGLIONE: Sesso con minori, un altro arresto

CASTIGLIONE: Sesso con minori, un altro arresto
Cronaca 27 Dicembre 2016 ore 09:48

Pesantissima accusa per Cristian Cherubini, l'operaio 42 enne accusato di prostituzione minorile e detenzione di materiale pedopornografico.
Ora agli arresti domiciliari, emessi dal giudice per le indagini preliminari al termine dell'attività investigativa condotto dal Pm Ambrogio Cassiani. I fatti sarebbero stati commessi nei mesi di maggio e giugno tra Montichiari e Castiglione.

I sospetti sull'uomo erano emersi durante le operazioni "Baby Parking” e “Baby Parking 2” condotte dalla polizia di Montichiari. Nonostante gli arresti e i processi in corso negli ultimi mesi, l'operaio pare avesse continuato a mantenere contatti con minori brasiliani, tra i 15 e i 17 anni. Gli investigatori avrebbero anche trovato diversi video con gli stessi minori. Ma non solo, i rapporti sessuali sarebbero stati a pagamento, con somme che variavano dai 30 ai 50 euro.

Le prestazioni erano compensate anche con oggetti di valore, quali diversi orologi. Un arresto che ha aperto filoni correlati che potrebbero portare a scovare una rete di pornografia molto ampia, in cui veniva fatto utilizzo anche di droghe, quali popper e anfetemina.


Necrologie