Castenedolo incontra il giornalista Aldo Cazzullo

Castenedolo incontra il giornalista Aldo Cazzullo
25 Ottobre 2016 ore 11:03

Sarà il giornalista Aldo Cazzullo il protagonista del prossimo appuntamento della rassegna autunnale “Castenedolo… incontra”, in programma venerdì 28 ottobre alle 20.45 nella Sala Civica dei Disciplini di Castenedolo. Lo scrittore presenterà il suo ultimo libro “Le donne erediteranno la Terra”, in compagnia di numerosi ospiti. Interverranno infatti l’imprenditrice e presidente Eni Emma Marcegaglia, l’attrice Ambra Angiolini e le onorevoli Simona Bonafé e Mariastella Gelmini.

Il volume, edito da Mondadori, è dedicato alle donne e alla loro forza, risorsa che secondo l’autore le porterà presto a prendere il potere, potendo contare sul loro spirito di sacrifico e sulla capacità di prendersi cura della terra e dell’uomo.

Organizzato dall’associazione culturale “Mino Martinazzoli e Aldo Moro” e patrocinato dall’assessorato alla cultura del Comune di Castenedolo, l’incontro è stato fortemente voluto dal sindaco Gianbattista Groli. Tra le suggestive storie di donne raccontate dall’inviato del Corriere della Sera, infatti, spicca quella della madre della signora Franca Galesi, cittadina castenedolese.

A sottoporre a Aldo Cazzullo la storia della signora Franca è stata la nipote, Barbara Muscio, residente a Villa Carcina, che ha narrato la straordinaria vita della nonna, nata in un campo di lavoro in Germania, nel 1945, dall’amore tra la signora Maria e un prigioniero di guerra. Poco prima della liberazione, Maria riuscì a fuggire in Val Trompia, portando con sé la neonata Franca, che crebbe a Villa Carcina fino a quando sposò il castenedolese Ennio Alberti.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia