Menu
Cerca

«Castel Talent» sono aperte le iscrizioni per la 1ª edizione

«Castel Talent» sono aperte le iscrizioni per la 1ª edizione
Cronaca 21 Aprile 2017 ore 11:06

Iniziativa a dir poco interessante quella che sta portando avanti l’associazione di volontariato Agesti per dare la possibilità di mettersi in mostra ai giovani castellani: sono aperte infatti le iscrizioni per la prima edizione di «Castel Talent». A raccontarci i dettagli di questa idea ci ha pensato la presidente dell’associazione stessa, Matilde Fenotti: «E’ una proposta che nasce da lontano, da quando avevamo organizzato la mostra “Io Donna” per l’8 marzo e avevamo constatato che tanti personaggi di Castel Goffredo sono sconosciuti in patria, ma hanno una grande visibilità al di fuori dei nostri confini.

Così ci è venuta questa idea per dare modo alle nostre giovani eccellenze di essere conosciute in tutto il paese». Giovani è la parola chiave poiché il regolamento di questo talent consente l’iscrizione ai ragazzi dagli 8 ai 16 anni. Ma come si svolgerà l’evento? « In realtà è la prima edizione anche per noi – spiega Fenotti –  e quindi il percorso sarà studiato “in itinere” anche in base alle iscrizione. Abbiamo deciso di dividere le categorie in musica, recitazione e arte: ovviamente si tratta di macro settori che contengono al loro interno tante discipline. Il programma attualmente prevede le audizioni nei primi tre sabato di maggio (6, 13 e 20) in cui ci sarà la scrematura degli iscritti: la sede di questi provini sarà quella dell’associazione, in via Bonfiglio, dove prima c’era l’ex asilo Audino. Chi verrà selezionato parteciperà poi alla finale che si terrà domenica 28 maggio al teatro San Luigi.

In conclusioni saranno premiati i primi classificati delle tre categorie che ho precedentemente specificato». Le iscrizioni saranno aperte fino a sabato 29 aprile e sarà possibile iscriversi scaricando il modulo dal sito www.agesti.it, compilandolo e inviandolo alla mail associazioneagesti@gmail.com.

Il costo per prendere parte al talent è simbolico e consiste in 1 euro da versare all’associazione. Conclude Matilde:« Spero che l’iniziativa riesca a prendere piede anche perché mi sembra un buon modo per incentivare i nostri giovani a darsi da fare. Castel Goffredo è piena di talento che aspetta solo di essere messo alla luce».


Necrologie