SUPPORTO PSICOLOGICO

Castegnato: l’Istituto comprensivo mette a disposizione uno sportello psicologico per gli studenti

Castegnato: l’Istituto comprensivo mette a disposizione uno sportello psicologico per gli studenti
Sebino e Franciacorta, 26 Marzo 2020 ore 12:47

Castegnato: l’Istituto comprensivo mette a disposizione uno sportello psicologico per gli studenti. Il servizio è stato attivato dal dirigente Giovanni Scolari.

Castegnato: l’Istituto comprensivo mette a disposizione uno sportello psicologico per gli studenti

Questo periodo di domicilio forzato sta mettendo alla prova un intero Paese, ma spesso gli adulti dimenticano che anche i più piccoli stanno facendo i conti con la situazione.
La didattica a distanza ha permesso di continuare a garantire il diritto allo studio e di restare “vicini”, ma è necessario anche assicurarsi del benessere degli studenti, soprattutto in queste settimane decisamente anomale. Ecco che a Castegnato la scuola ha messo a disposizione degli studenti la possibilità di confrontarsi con la  psicologa d’istituto.

Il progetto

Sarà la dr.ssa Monica Bulla ad aiutare e i ragazzi della scuola secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo Padre Vittorio Falsina in questa situazione, riattivando sia in modalità telematica lo sportello già presente in istituto.
Accedere al servizio è facile: basta scrivere all’indirizzo monica.bulla@iccastegnato.it indicando il motivo
della richiesta e il numero telefonico a cui si vuole essere contattati.
Le sessioni saranno effettuate attraverso video conferenze o telefonate, in base alle esigenze.

Un supporto per gli studenti, ma anche per i genitori e i docenti che necessitano di sfogarsi, confrontarsi e confidarsi. Anche gli adulti a casa, quindi, possono affidarsi alle competenze di un parere esperto.

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOTIZIE

Iscriviti al nostro gruppo Facebook: Brescia e Provincia eventi & news
E segui la nostra pagina Facebook ufficiale PrimaBrescia (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOMEPAGE

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia