Castegnato in prima linea per la mobilità sostenibile

L'Amministrazione ha partecipato alla tavola rotonda di Bollate portando la propria esperienza del pedibus e del carpooling.

Castegnato in prima linea per la mobilità sostenibile
Sebino e Franciacorta, 02 Dicembre 2018 ore 18:04

Castegnato in prima linea per la mobilità sostenibile: l'Amministrazione ha partecipato alla tavola rotonda di Bollate, portando la propria esperienza del pedibus e del carpooling.

Mobilità sostenibile

Una tavola rotonda fra Comuni per portare la prova concreta di come scuola e mobilità sostenibile siano un florido connubio. L'incontro si è svolto venerdì mattina a Bollate (Mi) e ha visto la partecipazione di diverse Amministrazioni di tutto il nord Italia che hanno aderito ai progetti di Agenda 21: tra queste le bresciane Gussago, Palazzolo e, appunto, Castegnato. A fare le veci della comunità l'assessore alla Pubblic istruzione Luciano Cristini, che ha illustrato come il progetto pedibruc (attivo sul territorio da bene 11 anni) e il carpooling (novità dell'anno passato) possano essere un ottima soluzione in termini di risparmio sul costo del trasporto scolastico e di rispetto per l'ambiente, nonché un incentivo per rinnovare il legame all'interno della comunità.

TORNA ALLA HOME PAGE

Necrologie