Cronaca

Cartiera del Chiese, ATS Brescia annulla l'ordinanza di sanificazione per legionella

Ulteriori approfondimenti compiuti sull'azienda monteclarense hanno dato esito negativo, rimettendo tutto in discussione.

Cartiera del Chiese, ATS Brescia annulla l'ordinanza di sanificazione per legionella
Cronaca Montichiari, 22 Settembre 2018 ore 07:30

Colpo di scena sulla questione "epidemia polmonite" che ha colpito la Bassa: ATS Brescia, dopo aver affermato che anche una delle due torri di raffreddamento della Cartiera del Chiese a Montichiari risultava positiva al batterio della legionella, nelle ultime ore ha ritrattato le dichiarazioni sottolineando che gli ultimi approfondimenti e analisi nell'azienda avrebbero dato esito negativo.

Le torri di raffreddamento erano state indicate come prima causa del diffondersi dell'epidemia dagli esperti del settore che avevano escluso invece acquedotti e pozzi di approvvigionamento acque.

Il Sindaco Fraccaro: Siamo tornati al punto di partenza

«Mi hanno comunicato che gli approfondimenti sulla torre di raffreddamento Ovest della Cartiera del Chiese sono risultati negativi» ha dichiarato il Sindaco di Montichiari Mario Fraccaro «ATS ha quindi disposto che il sottoscritto revochi l'ordinanza contingibile e urgente di sanificazione emessa recentemente nei confronti dell'azienda.

Prendiamo atto di questa decisione ma a 14 giorni dallo scoppio dell'epidemia siamo tornati al punto di partenza: rimaniamo pertanto in attesa delle soluzioni che Ats Brescia vorrà fornire il prima possibile in merito all'emergenza polmoniti per rassicurare le nostre popolazioni».

Tutto da rifare

A questo punto la parola torna nuovamente nelle mani degli esperti che dovranno rivalutare dove veramente si sia generata la polmonite batterica.

Seguici sui nostri canali
Necrologie