Carpenedolo.Tenta suicidio al Santuario,è grave

Carpenedolo.Tenta suicidio al Santuario,è grave
22 Agosto 2016 ore 18:25

Una donna di 62 anni ha provato ad uccidersi e come luogo ha scelto il Santuario di Carpenedolo. Dopo il suicidio del giovane Erald Bajo il 25 aprile, è il secondo caso in pochi mesi. Intorno alle 15.30 la signora di Asola, le iniziali sono E.P., ha percorso le scale del luogo, è salita sul cornicione e si è lanciata da circa 19 metri di altezza. Però, a differenza del ragazzo morto ad aprile, la donna non è caduta sulla scalinata ma sull’erba, nella parte laterale. Questo ha permesso l’intervento dell’ambulanza, che ha portato la cittadina di Asola al campo sportivo di Carpenedolo dove era atterrato l’elicottero. A qul punto l’eliambulanza ha trasportato la donna agli Spedali civili di Brescia e le condizioni della 62enne sono gravi. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia locale di Carpenedolo e i Vigili del fuoco di Castiglione delle Stiviere. 

Sul prossimo numero di Montichiari Week, ampio approfondimento sulla vicenda. 

Valerio Morabito 


Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia