Menu
Cerca

Carpenedolo.Tenta suicidio al Santuario,è grave

Carpenedolo.Tenta suicidio al Santuario,è grave
Cronaca 22 Agosto 2016 ore 18:25

Una donna di 62 anni ha provato ad uccidersi e come luogo ha scelto il Santuario di Carpenedolo. Dopo il suicidio del giovane Erald Bajo il 25 aprile, è il secondo caso in pochi mesi. Intorno alle 15.30 la signora di Asola, le iniziali sono E.P., ha percorso le scale del luogo, è salita sul cornicione e si è lanciata da circa 19 metri di altezza. Però, a differenza del ragazzo morto ad aprile, la donna non è caduta sulla scalinata ma sull’erba, nella parte laterale. Questo ha permesso l’intervento dell’ambulanza, che ha portato la cittadina di Asola al campo sportivo di Carpenedolo dove era atterrato l’elicottero. A qul punto l’eliambulanza ha trasportato la donna agli Spedali civili di Brescia e le condizioni della 62enne sono gravi. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia locale di Carpenedolo e i Vigili del fuoco di Castiglione delle Stiviere. 

Sul prossimo numero di Montichiari Week, ampio approfondimento sulla vicenda. 

Valerio Morabito 


Necrologie