Carpenedolo piange Fabio Rodella sconfitto dalla malattia

Una battaglia persa, un percorso difficile dove le cure e le terapie non sono riuscite a riportare l'uomo sui suoi passi.

Carpenedolo piange Fabio Rodella sconfitto dalla malattia
Montichiari, 30 Maggio 2018 ore 16:58

Carpenedolo piange Fabio Rodella sconfitto definitivamente dalla malattia sabato 26 maggio 2018. La moglie Natalina, insieme alla famiglia, lo ricorda come un uomo forte, un bravissimo padre e un amante dello sport.

Insieme nella battaglia

La moglie di Fabio, Natalina, ha raccontato tra le lacrime il difficile percorso delle continue malattie, affrontato sempre e comunque insieme alla famiglia. «Non lo abbiamo mai abbandonato in questa dura lotta – dice Natalina – gli siamo sempre stati vicino.

L’approfondimento su Montichiariweek, in edicola da venerdì 1 giugno.
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia