Carpenedolo, esercenti uniti per i terremotati

Carpenedolo, esercenti uniti per i terremotati
Cronaca 02 Settembre 2016 ore 16:12

Le pizzerie del paese hanno apparecchiato il tavolo della solidarietà per i terremotati del Centro Italia. L'iniziativa si chiama «Amatriciana» ed è stata creata dai locali «Il gabbiano», «Pizza sprint», «Lo spigolo», «Lo stuzzico», «La bottega di Enore e Lory», «Pizzeria e piadineria La rustica», «Pizzeria Capri» e «Pizzeria Verde oro». Sono loro i protagonisti della beneficenza a tavola. In sostanza, in tutti questi esercizi commerciali, per ogni pizza amatriciana ordinata, verranno donati 2 euro alle popolazioni di Amatrice e delle zone colpite dal sisma. «Le donazioni raccolte, hanno tenuto a specificare gli organizzatori, verranno inoltrate alla Croce Rossa italiana».


Necrologie