Carpenedolo, esercenti uniti per i terremotati

Carpenedolo, esercenti uniti per i terremotati
02 Settembre 2016 ore 16:12

Le pizzerie del paese hanno apparecchiato il tavolo della solidarietà per i terremotati del Centro Italia. L’iniziativa si chiama «Amatriciana» ed è stata creata dai locali «Il gabbiano», «Pizza sprint», «Lo spigolo», «Lo stuzzico», «La bottega di Enore e Lory», «Pizzeria e piadineria La rustica», «Pizzeria Capri» e «Pizzeria Verde oro». Sono loro i protagonisti della beneficenza a tavola. In sostanza, in tutti questi esercizi commerciali, per ogni pizza amatriciana ordinata, verranno donati 2 euro alle popolazioni di Amatrice e delle zone colpite dal sisma. «Le donazioni raccolte, hanno tenuto a specificare gli organizzatori, verranno inoltrate alla Croce Rossa italiana».


Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia