Cronaca
Dietro le sbarre

Canton Mombello, ancora caos nel carcere cittadino

Il detenuto autore del pericoloso gesto ha rischiato di essere aggredito dagli altri carcerati.

Canton Mombello, ancora caos nel carcere cittadino
Cronaca 23 Maggio 2022 ore 15:56

Non c'è pace a Canton Mombello.

Le conseguenze avrebbero potuto essere più gravi

Nella giornata di ieri (domenica 22 maggio) il carcere Nerio Fischione è stato ancora una volta teatro di disordini. Tre agenti sarebbero stati intossicati tentando di salvare un detenuto dalle fiamme alle quali lui stesso aveva dato vita all'interno della propria cella. Per gli agenti intervenuti è stato necessario il successivo trasferimento al Pronto Soccorso. Un atto pericoloso nato senza apparenti motivazioni ma che di certo avrebbe potuto mettere in pericolo il resto delle persone presenti nella struttura. Il personale di Polizia è intervenuto tempestivamente nel tentativo di mettere in salvo il detenuto il quale, nel frattempo, si era barricato in bagno. Quest'ultimo era però nel mirino degli altri carcerati i quali hanno tentato di aggredirlo. Da parte del Coordinatore regionale della Fp Cgil Polizia Penitenziaria è stato evidenziato come il personale in servizio all'interno del carcere sia "esausto"  nell'essere costantemente esposto a rischi per la propria incolumità fisica e, non da ultimo, psicologica.

 

 

 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie