REGIONE

Campagna antinfluenzale nelle scuole: la mozione firmata da Simona Tironi in Consiglio regionale

In Regione nelle scorse ore è stato rinnovato l'Ufficio di presidenza della Commissione Sanità e Politiche Sociali del Pirellone. Confermata alla vicepresidenza la forzista bresciana Simona Tironi, che è scesa subito in campo con questa proposta.

Campagna antinfluenzale nelle scuole: la mozione firmata da Simona Tironi in Consiglio regionale
Cronaca 11 Dicembre 2020 ore 15:22

Campagna antinfluenzale nelle scuole: la mozione firmata da Simona Tironi in Consiglio regionale.  Soltanto pochi giorni fa la consigliera si era espressa per promuovere azioni urgenti su informazione, screening, tutela e continuità della presa in carico dei pazienti oncologici durante la pandemia.

Campagna antinfluenzale nelle scuole: la mozione firmata da Simona Tironi in Consiglio regionale

La consigliera regionale e vicepresidente della Commissione Sanità di Regione Lombardia Simona Tironi ha depositato una mozione per avviare nelle strutture scolastiche una campagna di vaccinazione antinfluenzale per bambini dai 6 ai 10 anni attraverso la somministrazione del vaccino Spray Fluenz Tetra.

L’iniziativa della forzista bresciana fa seguito alla nota del Ministero della Salute che ha valutato come adeguata la protezione fornita già dalla prima dose di vaccino, consentendo di raddoppiare l’offerta vaccinale con le dosi disponibili, 504mila per la Lombardia.

La proposta prevede che la campagna avvenga attraverso il coinvolgimento attivo delle articolazioni del sistema sociosanitario regionale, in particolare di medici, infermieri e assistenti sanitari delle ASST, e dei Pediatri di Libera Scelta.
“In un momento di emergenza sanitaria come quello attuale credo sia importante allargare ulteriormente la platea delle vaccinazioni antinfluenzale a quanti più bambini possibile in modo da difenderli dall’influenza stagionale, semplificare le diagnosi differenziali tra influenza e Coronavirus e consentire una rapida presa in carico dei pazienti Covid positivi – ha dichiarato Tironi -Peraltro, si tratta di una grande opportunità anche per i genitori, che non dovranno spostarsi per recarsi nelle strutture sanitarie perché la vaccinazione sarà offerta direttamente all’interno delle strutture scolastiche”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità