CALVISANO

Calvisano piange Gianluigi Vaccari, storico presidente del rugby

E' morto a 73 anni uno degli storici fondatori della squadra

Calvisano piange Gianluigi Vaccari, storico presidente del rugby
Cronaca Bassa, 04 Dicembre 2020 ore 08:54

Calvisano piange Gianluigi Vaccari, storico presidente del rugby.

Forte lutto nella bassa bresciana: giovedì 3 dicembre si è spento Gianluigi Vaccari, ex presidente del Calvisano Rugby e che è stato vinto dal Covid, con cui combatteva al Civile di Brescia da oltre un mese. Vaccari, 73enne e padre di Paolo - ex Nazionale e Alessandro (colonna del club giallonero) aveva contribuito alla fondazione di uno dei club più importanti della palla ovale italiana. Dall'82 al '86 ha ricoperto il ruolo di presidente, che ha coperto anche nel 2010 prima di lasciare il timone a Gianluca Guidi e vincendo nel frattempo numerosi trofei, ma soprattutto mettendo le basi per quella che è diventata con gli anni la miglior società italiana di rugby, se escludiamo quelle impegnate nella lega celtica. A dare il triste annuncio della dipartita di Vaccari, è stata la stessa società con un post su Facebook. Sotto al post, quasi 400 commenti in poche ore a dare l'ultimo saluto all'ex patron. I funerali sono ancora da fissarsi.

Il post del Calvisano Rugby

"Gianluigi Vaccari ha passato la palla!
Appassionato oltre ogni limite, è stato uno dei fondatori del Rugby Calvisano, giocatore e dirigente, ininterrottamente, dalla nascita della società fino ai nostri giorni.
A Paolo, Sandro e a tutta la famiglia, la vicinanza più totale e completa della famiglia del Rugby Calvisano che perde uno dei suoi pilastri .
Per ricordare e illustrare il tuo amore e la tua dedizione alla causa del Rugby Calvisano non bastano certo poche righe, ma, fuori da ogni retorica, il Rugby Calvisano te ne sarà sempre grato.
Riposa in pace Gian!"

Necrologie